Sai qual’è l’alimentazione migliore per i nostri figli?

Noi genitori lo sappiamo bene, è necessario mangiare sano per essere sani. È questo il motivo per cui scegliamo con cura gli alimenti che utilizziamo in cucina per i nostri bambini.

Per preparare piatti nutritivi e salutari scegliamo cibo non solo buono ma nutriente e soprattutto senza conservanti né additivi, dall’origine degli ingredienti fino alla loro preparazione.
Stiamo parlando di un cibo naturalmente sano.

Come scegliere un cibo sano?

Sappiamo anche per esperienza che negli scaffali del supermercato non è facile trovare alimenti con queste caratteristiche, specialmente se di origine industriale.
Questo perché in genere gli alimenti industriali vengono pensati per essere buoni al palato e belli nella confezione. Per soddisfare solamente due dei nostri sensi così da poter essere comprati.

Ma a noi genitori tutto ciò non basta!
Sappiamo bene che un cibo buono al palato non è detto che sia anche buono per la nostra salute, soprattutto per quella dei nostri figli che sono in crescita e hanno un bisogno costante di nutrimento di qualità.
La qualità di un prodotto alimentare risiede sempre negli alimenti coltivati in terre in cui non sono stati usati diserbanti o pesticidi.

Ad esempio frutta e verdura raccolta matura, perché sia più ricca di vitamine e zuccheri (che ovviamente non sono raffinati)  o erbe aromatiche, raccolte nel loro momento balsamico perché la produzione di oli essenziali abbia raggiunto la massima concentrazione.
Legumi e cerali raccolti al giusto grado di maturazione e quindi essiccati naturalmente al sole, in modo tale che le proteine vegetali siano al massimo del loro grado di biodisponibilità.

Per mangiare sano, cosa non deve mancare a tavola?

Un prodotto alimentare fresco, essiccato in modo naturale può offrire tanti vantaggi per la salute.
L’essiccazione è un metodo di conservazione naturale utilizzato da secoli, prima ancora delle conservazioni dei prodotti con olio, zucchero e sale.
Il metodo di essiccazione naturale, per estrarre l’acqua dagli alimenti, ha bisogno solo di aria!

Allora sulla tavola per i nostri figli non può mancare una zuppa di cereali e di legumi, cerali e verdura almeno una volta a settimana. Le verdure, oltre al loro valore nutrizionale, con i loro colori donano allegria al piatto lo rendono attraente agli occhi dei nostri bambini.